PROCEDURE DI ISCRIZIONE – CALENDARIO UCI 2021/2022.

Comunicato N. 072 del 30 marzo 2021

A seguito delle indicazioni ricevute dall’UCI, le società che intendono inserire una gara nel calendario Internazionale 2021/2022 UCI Track, devono farne richiesta alla STF Settore Pista, tramite il Comitato Regionale di appartenenza che dovrà esprimere il proprio parere, entro e non oltre il 26 aprile 2021 via mail al seguente indirizzo: pista@federciclismo.it tramite modulo di iscrizione elettronico, debitamente compilato.

 

Eventuali nuove richieste di inserimento nel calendario 2021/2022 UCI Track, potranno essere registrate in Classe 2 per un anno di prova. Dalla seconda edizione, l'organizzatore potrà richiedere l'upgrade alla Classe 1. Lo status di un evento in Classe 1 o 2 viene valutato annualmente. L’upgrade è accettato solo se tutte le condizioni sono rispettate, se l'organizzazione non presenta problemi di rilievo e dopo l'approvazione dell'UCI.

Il pagamento del deposito cauzionale pari ad € 500, dovrà essere effettuato entro il 26 aprile 2021 con le consuete modalità di pagamento previste dalla FCI.

 

Inoltre, sottolineiamo che dal 18 ottobre 2021 entrerà in vigore il nuovo regolamento UCI di cui riportiamo le principali variazioni:

 

CLASSE 1

Durante l’evento:

  • Eventi di Classe 1 per Uomini e Donne Elite (3);

  • Prove aggiuntive per Juniores (M/F), Under 23 (M/F) o Paraciclismo (minimo 1 categoria) (4);

  • Minimo 5 prove (2).

Per prova:

  • minimo 4 nazioni partecipanti (1);

  • nessuna nazione può rappresentare più del 50% del gruppo;

  • un corridore deve avere almeno 10 punti UCI pista per essere iscritto (5);

  • distanza minima secondo il regolamento UCI;

  • numero minimo di corridori per prova (6):

Velocità: 8 corridori (art. 3.2.031);

Keirin: 10 corridori (art. 3.2.135);

Prove di gruppo: 15 corridori;

Madison: 10 squadre.

 

CLASSE 2

Durante l’evento:

  • Eventi di Classe 2 per Uomini o Donne Elite;

  • Prove aggiuntive per Juniores (M/F), Under 23 (M/F), Elite(M/F) o Paraciclismo (minimo 1 categoria) (4);

  • Minimo 3 prove (2).

Per prova:

  • minimo 3 nazioni partecipanti (1);

  • distanza minima secondo il regolamento UCI;

  • numero minimo di corridori per prova (6):

Velocità: 8 corridori (art. 3.2.031);

Keirin: 10 corridori (art. 3.2.135);

Prove di gruppo: 12 corridori;

Madison: 8 squadre.

 

(1) Nelle prove a squadre, se una squadra è composta da corridori di differenti nazioni (squadra mista) prevarrà la Nazione della maggioranza degli atleti. Nelle prove a squadre ove non ci sia una maggioranza, la nazione dei corridori partecipanti non sarà tenuta in considerazione.

(2) Competizione: specialità del programma dei Campionati Mondiali Elite, organizzata in una categoria.

(3) Entrambe le categorie devono raggiungere i requisiti della Classe 1 per mantenere l’evento in classe 1 l’anno successivo.

(4) Le prove aggiuntive possono essere della classe dell’evento o inferiore (Classe 1, Classe 2, Nazionale).

(5) I corridori devono avere 10 punti UCI in ogni Classifica Pista UCI il giorno della gara. Non è necessario un minimo di punti UCI nell’Inseguimento Individuale, Km/500 mt, Inseguimento a Squadre e Velocità a Squadre.

(6) Nelle altre specialità non è necessario un minimo di atleti (Inseguimento Individuale, Km/500 mt, Inseguimento a Squadre e Velocità a Squadre).

 

La STF Settore Pista è a disposizione per eventuali chiarimenti.

 

 

Struttura Tecnica Federale

Settore Pista