20 Luglio Lug 2023 1805 11 months ago

Sei Giorni di Pordenone: a Reiner Honig e Jonas Pronk l'europeo Stayer

Quarta giornata di gare al velodromo “O. Bottecchia” di Pordenone che inizia di buon mattino sulle note dell’inno olandese

UEC2

Quarta giornata di gare al velodromo “O. Bottecchia” di Pordenone che inizia di buon mattino sulle note dell’inno olandese. Sono infatti Reiner Honig e il suo pacer Jonas Pronk i neo campioni Europei nella specialità dello Stayer. I due “funanboli” olandesi (così sono stati descritti dallo speaker della manifestazione gli atleti e i piloti che affrontano questa disciplina che tocca gli 80km/h) non sono nuovi di Pordenone. Nel 2019 infatti, alla prima edizione degli Europei stayer in Italia proprio nel capoluogo Friulano, avevano indossato quella bellissima maglia bianca cerchiata di blu con quelle stelle dorate simbolo del primato continentale.

Una gara dal finale entusiasmante che ha visto i tedeschi Harnisch Daniel con il pacer Bauerlein Peter dettare il ritmo in testa per ben 124 giri dei 125 in programma. E’ stato proprio all’ultimo giro, o meglio, all’ultima curva che l’olandese volante Honig ha sorpassato Harnisch che, raschiando sul fondo del barile, non ha saputo tener testa alla rimonda dell’atleta “orange” alle sue spalle. Volata quasi al fotofinish che ha resto questa finale Europea un’incredibile storia d’amore tra l’atleta olandese e la città di Pordenone che continua a distanza di 4 anni.

Classifica finale Europeo Stayer UEC Europeo Stayer

1. Honig Reinier con il pacer Pronk Jos (Olanda)
2. Harnisch Daniel con il pacer Bauerlein Peter (Germania)
3. Retschke Robert con il pacer Ehnert Holger (Germania)