17 Giugno Giu 2022 1026 3 months ago

Tricolori pista juniores - Cala il sipario a Noto

Con l'assegnazione degli ultimi 6 titoli si chiude il campionato italiano di categoria

Podio Scratch

Terza ed ultima giornata dei Campionati Italiani su Pista Juniores, in corso al velodromo di Noto, in Sicilia, con sei i titoli in palio. Danze aperte dalla medaglia d’oro di Gaia Bolognesi (Ciclismo Insieme), che ha primeggiato nei 500 metri Donne Junior. La 17enne riminese, già tricolore ieri nella velocità, ha chiuso la prova in 38,171 anticipando di un nulla Alessia Paccalini (Pol. Vallerbike), medaglia d’argento con 38,336. Terza posizione e medaglia di bronzo per la lombarda Carola Ratti (Team Gauss Fiorin) in 38.724.

Seconda medaglia di giornata conquistata da Mattia Predomo della Campana Imballaggi Geo&Tex, che trionfa nella prova del Km da Fermo Juniores con il tempo di 1.06.902. Secondo posto e medaglia d’argento per il ligure Luca Giaimi (Team F.lli Giorgi) secondo classificato con 1.08.582. Medaglia di bronzo per il piemontese Stefano Minuta (GB Junior Team) in 1.08.764.,

Il brianzolo Matteo Fiorin festeggia la conquista del titolo italiano dello Scratch Juniores. Il portacolori del Pool Cantù 1999 – GB Team ha battuto in finale il romagnolo Lorenzo Anniballi della Sidermec F.lli Vitali, mentre al terzo posto ha chiuso Alessio Menghini del Team Tiepolo.

Al femminile, la biellese Camilla Marzanati regala una nuova gioia al Racconigi Cycling Team. È lei la nuova campionessa italiana dello Scartch Donne Junior. Medaglia d’argento per la veneta Elisa De Vallier dell’Uc Conscio Pedale del Sile e medaglia di bronzo per Vittoria Grassi della VO2 Team Pink.

Secondo tradizione sono state le prove della Madison a far calare il sipario sulla rassegna tricolore anche alla pista di Noto. Nella prova femminile le lombarde Marta Pavesi e Federica Venturelli conquistano l’oro nella Madison Donne Junior con punti 39 davanti alle piemontesi Martina Sanfilippo e Vittoria Grassi con 27 punti. Alla coppia emiliano-romagnola composta da Gaia Bolognesi e Valentina Zanzi medaglia di bronzo.

Al maschile, netto il successo anche per la coppia emiliano-romagnola composta da Lorenzo Anniballi e Filippo Fiorentini, entrambi della Sidermec F.lli Vitali. Con 39 punti hanno avuto la meglio dei veneti Alessio Delle Vedove e Mattia Negrente (con 25 punti) e dei lombardi Matteo Fiorin-Dario Igor Belletta (con 16 punti).

(bicitv)