24 Febbraio Feb 2019 1010 4 months ago

Omologato il ciclodromo di Albinatico

Dopo la nuova ispezione – Ora si potrà gareggiare

Albinatico

Finalmente ci siamo per quanto riguarda l’omologazione del ciclodromo “Alfredo Martini” di Albinatico nel comune di Ponte Buggianese. Aggiungiamo con grande soddisfazione da parte di tutti, interpretata dalle parole che l’ex sindaco Pierluigi Galligani ci ha detto per telefono nel comunicare la notizia: “Nelle vesti di sindaco ho seguito l’intera vicenda, sino dal momento in cui si iniziò a parlare dell’impianto. Essere finalmente giunti alla fine mi riempie di gioia”.

In effetti l’ex sindaco di Ponte Buggianese si è battuto sempre a fondo per la realizzazione della struttura, non si è mai tirato indietro. Il suo obbiettivo, lo ha dichiarato tante volte, quello di poter terminare il suo mandato e vedere realizzato l’impianto.

Soddisfazione anche dell’attuale sindaco Nicola Tesi (assessore allo sport quando Galligani era sindaco) e del geometra Franco Sarti, attuale assessore ai lavori pubblici di Ponte Buggianese.

Risolti i piccoli dettagli tecnici che non avevano permesso di omologare l’impianto in occasione della prima visita della Commissione Impianti, c’è stato il via libera e quindi con l’inizio della prossima stagione, ci sarà la possibilità di usufruire del ciclodromo di Albinatico non solo per gli allenamenti, cosa che peraltro le società ed i loro giovanissimi atleti facevano già, ma anche organizzare vere e proprie manifestazioni ciclistiche, come tipo-pista e criterium.

La Commissione Impianti che ha concesso l’omologazione era formata dall’architetto Marco Ricciarini di Prato, componente nazionale della stessa, dal consigliere nazionale della Federciclismo Maurizio Ciucci, dal giudice di gara nazionale spezzino Letizia Palma, dal coordinatore della Struttura Tecnica Nazionale Ruggero Cazzaniga, oltre ai rappresentanti del Comune. Naturalmente si dovrà ora provvedere alla gestione dell’impianto che rientra in un progetto di più ampio raggio che coinvolge tutti gli impianti sportivi del Comune di Ponte Buggianese.

Antonio Mannori