19 Dicembre Dic 2017 1056 7 months ago

ANADIA: Doppio podio di Martina Alzini

L’azzurra in forza all’Alé Cipollini Galassia 2^ nella corsa a punti e 3^ nello scratch u23 – Bene Luca Ceci con due quinti posti (Velocità e Keirin) e Francesco (7° nel Km da fermo) – Manzoni 9^ nel keirin élite

Alzinidoppiopodio Anadia

Anadia (POR) (17/12) – Doppio podio di Martina Alzini nella manifestazione internazionale su pista di Anadia, in Portogallo. La 20enne azzurra nata a Legnano, ha gareggiato con la maglia dell’Alé Cipollini Galassia, classificandosi terza nella prova scratch alle spalle delle francesi Marie Le Net e Valentine Fortin e piazzandosi poi seconda nella corsa a punti dietro la spagnola Ane Iriarte Lasa. Terza l’irlandese Josie Knight.

Martina ha partecipato anche all’omnium donne élite vinto dalla canadese Stephanie Roorda con 156 punti davanti alla norvegese Anita Yvonne Stenberg, seconda con 149 punti, e a Winanda Spoor, terza con 109 punti. L’azzurra ha concluso al 13° posto con 48 punti.

Da segnalare anche l’ottimo piazzamento di Gloria Manzoni nel keirin donne élite: nona assoluta nella gara vinta dalla belga Nicky Degrendele davanti alla lituana Simona Krupeckaite e all’olandese Elis Ligtlee.

In Portogallo erano presenti con la maglia azzurra anche i velocisti Luca e Francesco Ceci. Per entrambi è stata una trasferta proficua dal punto di vista dell’esperienza e dei risultati. Luca Ceci, in particolare, ha ottenuto due quinti posti eccellenti nella velocità individuale e nel keirin. L’azzurro, dopo aver ottenuto il quarto tempo nella qualificazione sui 200 metri in 10”372, ha concluso in quinta posizione il torneo vinto dal lituano Vasilijus Lendel davanti al canadese Stefan Ritter e al connazionale Jonauskas Svajunas. Francesco Ceci si è classificato 14°.

Nel Keirin Luca è entrato nella finale 1°-6° posto che ha visto la replica del lituano Vasilijus, primo davanti all’olandese Sam Ligtlee e al connazionale Svajunas. In questa prova Francesco è entrato nella finale dal 7° al 12° posto piazzandosi 10°, è andato ancora meglio nel km da fermo con il 7° posto in 1’04”686 (vittoria di Daniel Bigham in 1’02”466).

DONNE U23

CORSA A PUNTI

  1. Iriarte Lasa Ane (Spa, Fede. Gipuzkoana) p. 29; 2. Alzini Martina (Alé Cipollini) p. 23; 3. Knight Josie (Irl, Team Wnt) p. 23; 4. Victoire Berteau (Fra, Pole France Bourges) p. 20; Soline Lamboley (Fra, Equipe e France) p. 15; 6. Silva Soraia (Selecao Portuguesa) p. 6; 7. Martins Maria Carolin (Selecao Portuguesa) p. 5; 8. Larrarte Arteaga E (Spa, Gipuzkoa Ogi Berri) p. 5; 9. Kazlauskaite Kristin (Ltu) p. 3; 8 Griffin Mia (Irl) p. 3; 11. Rodriguez Cordero (Spa, Terrassa C. C.) p. 2; 12. Ferreres Navarro (Hyunday Koryo Car) p. 2; 13. Amondarain Gaztan (Spa, Fede. Gipuzkoana) p. 2; 14. Moreno Roca Alexan (Spa, Terrassa) p. 1; 15. Isasi Ziortza (Spa, Eustrak-Euskadi) p. 0; DNS: Lopez Llull Margarit (Spa, Terrassa C. C.)

SCRATCH

  1. Marie Le Net (Fra, Pole France Bour); 2. Valentine Fortin (Fra, Pole France Bour); 3. Alzini Martina (Ita, Ale Cipollini); 4. Iriarte Lasa Ane (Spa, Fede. Gipuzkoana); 5. Martins Maria Carolina (Selecao Portuguesa); 6. Lopez Llull Margarita (Spa, Terrassa C. C.); 7. Ferreres Navarro Isabel (Spa, Hyunday Koryo Car); 8. Larrarte Arteaga Eukene (Spa, Gipuzkoa Ogi Berri); 9. Rodriguez Cordero Laura (Spa, Terrassa C. C.); 10. Isasi Ziortza (Spa, Eustrak-Euskadi); 11. Silva Soraia (Selecao Portuguesa); 12. Kazlauskaite Kristina (Ltu); 13. Griffin Mia (Irl); 14. Moreno Roca Alexandra (Spa, Terrassa C. C.); 15. Knight Josie (Irl, Team Wnt); 16. Amondarain Gaztanaga Maddi (Spa, Fede. Gipuzkoana)

DONNE ELITE

KEIRIN

FINALE 1-6: 1. Nicky Degrendele (Bel); 2. Simona Krupeckaite (Ltu); 3. Elis Ligtlee (Ola); 4. Amelia Walsh (Can); 5. Lauriane Genest (Can); 6. Migle Marozaite (Ltu)

FINALE 7-9: 7. Tegan Cochrane (Can); 8. Anita Yvonne Stenberg (Nor); 9. Gloria Manzoni (Ita, Still Bike Team Asd)

OMNIUM

FINALE: 1. Roorda Stephanie (Can) p. 156; 2. Stenberg Anita Yvonne (Nor) p. 149; 3. Spoor Winanda (Knwu Track Endurance) p. 109; 4. Victoire Berteau (Fra, Pole France Bourges) p. 102; 5. Usabiaga Ana (Spa, Eustrak-Euskadi) p. 94; 13. Alzini Martina (Alé Cipollini Galassia) p. 48

UOMINI ELITE

VELOCITÀ

QUALIFICAZIONI (200 mt): 1. Ritter Stefan (Can) 9”993; 2. Lendel Vasilijus (Ltu) 10”187; 3. Jonauskas Svajunas (Ltu) 10”305; 4. Ceci Luca (Ita) 10”372; 5. Ligtlee Sam (Ola, Knwu) 10”373; 14. Ceci Francesco (Ita) 10”640

FINALE: 1. Lendel Vasilijus (Ltu); 2. Ritter Stefan (Can); 3. Jonauskas Svajunas (Ltu); 4. Ligtlee Sam (Ola, Knwu); 5. Ceci Luca (Ita); 6. Peralta Juan (Mailope Tt/Espanola); 7. De Pauw Ayrton (Bel); 8. St-Louis Pivin Patrice (Can); 9. Joel Archambault (Can); 10. Sydney Je'land (Can); 14. Ceci Francesco (Ita)

KEIRIN

FINALE 1-6: 1. Lendel Vasilijus (Ltu); 2. Ligtlee Sam (Ola); 3. Jonauskas Svajunas (Ltu); 4. Peralta Juan (Spa); 5. Ceci Luca (Ita); 6. Joel Archambault (Can)

FINALE 7-12: 7. Ritter Stefan (Can); 8. Kiksis Ainars (Let); 9. De Pauw Ayrton (Bel); 10. Ceci Francesco (Ita); 11. Christiansen Joseph (Usa); 12. Thomson Evan (Usa)

KM DA FERMO

1. Bigham Daniel (Team Kgf) 1’02”466; 2. Ritter Stefan (Can) 1’02”930; 3. De Pauw Ayrton (Bel) 1’03”743; 4. Tanfield Charlie (Team Kgf) 1’03”968; 5. Ligtlee Sam (Ola) 1’04”194; 6. Joel Archambault (Can) 1’04”538; 7. Ceci Francesco (Ita) 1’04”686; 8. Lendel Vasilijus (Ltu) 1’04”755; 9. Jonauskas Svajunas (Ltu) 1’05”158; 10. Gordon Kyle (Rt) 1’05”396