5 Ottobre Ott 2015 0944 6 years ago

TRICOLORI PISTA: Elia Viviani conquista il titolo dell’inseguimento

Bella sfida con il giovane Filippo Ganna – A Francesco Ceci il titolo dello sprint – Velocità a squadre donne élite a Frapporti-Andreotti - Lombardia e Piemonte si aggiudicano la velocità e l’inseguimento a squadre rispettivamente degli uomini e delle donne juniores

Montichiari Velodromo

Montichiari (BS) (4/10) - Altri 7 titoli italiani della pista sono stati assegnati domenica al Velodromo di Montichiari (BS). Inedita e appassionate la finale dell'Inseguimento Open maschile che ha visto primeggiare il professionista Elia Viviani (Team Sky) contro il giovane Filippo Ganna (Viris Maserati Sisal). Medaglia di bronzo per l'altro veronese Michele Scartezzini (Mg Kvis Vega Norda) che nella finalina batte agevolmente Paolo Simion (Bardiani CSF).

Medaglia d'oro per il quartetto Juniores della Lombardia, che vince l'inseguimento a squadre con Nicolò Brescianini, Stefano Moro, Imerio Cima, Stefano Baffi e Stefano Oldani davanti al Veneto. Bronzo per il Friuli. Lombardia che fa festa anche nella velocità a squadre maschile con il titolo conquistato da Imerio Cima, Mattia Geroli e Stefano Moro che superano il terzetto del Veneto A.

Sorride il Piemonte invece nella sfida delle donne Juniores con la coppia Elena Bissolati e Gloria Manzoni che ha avuto la meglio sul tandem della Lombardia composto da Martina Alzini e Miriam Vece. La lombarda Simona Frapporti e la friulana Maila Andreotti sono le nuove campionesse d'Italia della velocità a squadre donne Elite. Sfida tutta in famiglia per il titolo tricolore della Velocità Uomini Open: oro a Francesco Ceci davanti a Luca e Davide Ceci.

Nell’inseguimento a squadre donne Juniores si impone il Piemonte con Rachele Barbieri, Nadia Quagliotto, Giorgia Capobianchi ed Elisa Balsamo. Seconda la Lombardia (Alzini, Nanni, Ragusa, Persico, Cavalli) e terzo il Piemonte B.

FONTE: www.bicibg.it

UOMINI OPEN

INSEGUIMENTO INDIVIDUALE
1. Elia Viviani (Team Sky) 4'26"576
2. Filippo Ganna (Viris Maserati) 4'28"131
3. Michele Scartezzini (MG K Vis) 4'35"499
4. Paolo Simion (Bardiani CSF) 4'43"000
5. Alessandro Pettiti (Team Idea 2010)
6. Maurizio Damiano (Team Idea 2010)
7. Umberto D'Onise (Delio Gallina Colosio)
8. Mirko Torta (Team Idea 2010)

VELOCITÀ

1. Francesco Ceci (Team Ceci Dreambike)
2. Luca Ceci (Cicl. Gio. Albert)
3. Davide Ceci (Team Ceci Dreambike)
4. Dario Zampieri (UCAB 1925 Biella)
5. Matteo Malucelli (Team Idea 2010)
6. Giacomo Del Rosario (Aran Cucine)
7. Matteo Del Rosario (Aran Cucine)
8. Paolo Marti (Pol. Cral Vigili del Fuoco)

DONNE ELITE

VELOCITÀ A SQUADRE
1. Frapporti (Fiamme Azzurre) - Andreotti (T-VB Cycling Team) 36,754
2. Cucinotta (Forestale) - Bartelloni (Alé Cipollini) - Pattaro (Fast Taem Threeface Cicli Panther) 38,315
3. Sperotto (Fast Team Threeface Cicli Panther) - Donato (Selle Italia Cieffe Ursus) 37,131
4. Giordani (Fast Team Threeface Cicli Panther) - Magnetto Allietta (Fast Team Threeface Cicli Panther)
5. Baccaille (Fiamme Azzurre) - Tagliaferro (Fiamme Azzurre)

UOMINI JUNIORES

INSEGUIMENTO A SQUADRE
1. Lombardia A (Brescianini, Moro, Cima, Baffi, Oldani)
2. Veneto A (Bevilacqua, Marchetti, Giordani, Zanoncello, Cristofaletti)
3. Friuli (Pezzarini, Marchesan, Moratti, Giurato)
4. Veneto B (Della Bianca, Nichele, Ferronato, Frezza, Mozzato)
5. Emilia Romagna (Di Gilio, Gozzi, Donegà, Ferri)
6. Lombardia B (Cesaro, Chiarini, Mantovani, Moreni)

VELOCITÀ A SQUADRE
1. Lombardia (Moro, Cima, Geroli)
2. Veneto A (Zorzetto, Marchetti, Zanasca, Zanoncello)
3. Veneto B (Dainese, Toffoli, Corrocher)
4. Mista (Cecchini, Pajalunga, Sfascia)
5. Trentino (Huber, Weber, Zambelli)
6. Emilia Romagna (Mantellini, Di Gilio, Ferri)
7. Friuli (Di Benedetto, Venchiarutti, Borsoi)

DONNE JUNIORES

INSEGUIMENTO A SQUADRE
1. Piemonte A (Barbieri, Quagliotto, Capobianchi, Balsamo) 4'48"349
2. Lombardia (Alzini, Nanni, Ragusa, Cavalli, Persico) 4'39"201
3. Piemonte B (Canvelli, Corino, Franceschelli, Salton Basei)
4. Veneto (Bez, Bragato, Magagna, Silvestri) raggiunte

VELOCITÀ A SQUADRE
1. Piemonte A (Bissolati, Manzoni) 35"588
2. Lombardia (Alzini, Vece) 36"298
3. Veneto B (Bez, Silvestri) 37"867
4. Veneto A (Bragato, Magagna) 39"466
5. Piemonte B (Manfredi, Panzeri)