18 Maggio Mag 2016 1351 one year ago

A Balsamo e Paternoster i titoli italiani

Rispettivamente dello Scratch e della Corsa a Punti Donne Juniores

Balsamo Paternoster Copia1

Dalmine (BG) (17/5) – La campionessa del mondo di specialità Elisa Balsamo, cuneese della Valcar-PBM, e la trentina Letizia Paternoster (Sc Vecchia Fontana) hanno conquistato al velodromo di Dalmine rispettivamente i titoli italiani donne juniores dello Scratch e della Corsa a Punti (foto Fabiano Ghilardi).
Nella gra Scratch coraggioso l’attacco della bolzanina Elena Pirrone (Gs Mendelspeck), ripresa proprio in vista dell’ultimo giro. Volata a ranghi compatti e vittoria dell’iridata Balsamo che ha anticipato la trentina Letizia Paternoster (Sc Vecchia Fontana) e terza la bergamasca Martina Fidanza (Eurotarget Still Bike).

Nella Corsa a Punti, Letizia Paternoster, al primo anno nella categoria, si conferma grande dopo che già nelle categorie inferiori aveva collezionato innumerevoli titoli, sia su pista che su strada. Ai posti d’onore sul podio accanto sono salite Martina Stefani, compagna di squadra della vincitrice, e l’orobica Chiara Consonni della Valcar – PBM

FONTE: www.bicitv.it

SCRATCH DONNE JUNIORES

1 Elisa Balsamo (Valcar – PBM)
2 Letizia Paternoster (Sc Vecchia Fontana)
3 Martina Fidanza (Eurotarget Still Bike)
4 Sofia Nilda Frometa Leonard (Gs Mendelspeck)
5 Anastasia Carbonari (Uc Porto Sant’Elpidio)
6 Debora Ghiotto (Gs Mendelspeck)

CORSA A PUNTI DONNE JUNIORES

1 Letizia Paternoster (Sc Vecchia Fontana)
2 Martina Stefani (Sc Vecchia Fontana)
3 Chiara Consonni (Valcar – PBM)
4 Elena Pirrone (Gs Mendelspeck)
5 Elisa Balsamo (Valcar – PBM)
6 Lisa Morzenti (Eurotarget Still Bike)