22 Luglio Lug 2015 0050 2 years ago

DALMINE: Doppietta della Lombardia nella velocità a squadre

A Letizia Paternoster e Andrea Innocenti l’inseguimento allievi, a Davide Dapporto e Giada Natali la corsa a punti esordienti

Dalmine Primaserata

Dalmine (BG) (21/7) – Nella prima giornata dei Campionati Italiani Giovanili su pista in corso a Dalmine sono stati assegnati sei titoli. Ecco di seguito i neo tricolori

VELOCITA’ A SQUADRE ALLIEVI - Gli Allievi della Lombardia vincono il titolo tricolore della Velocità a squadre. Medaglia d’oro per il cremasco Daniele Donesana (Uc Cremasca), per il bresciano Filippo Pastorelli (Feralpi Monteclarense) e per il bergamasco Paolo Castelli della Caluschese (Photobicicailotto a sinistra)

Medaglia d’argento per il Veneto A con Michael Minali (Veloce Club Isolano), Davide Martini (Off. Alberti Uc Val d’Illasi), Manuel Barbieri (Cycling Team Ekoi).

Bronzo per la Lombardia B con Luca Volpi (Progetto Ciclismo Rodengo S.), Andrea Ferrari (Feralpi Monteclarense), Marco Vergani (Uc Costamasnaga) che nella finalina hanno avuto la meglio sul Piemonte con Marco Corino (Alba Bra Langhe Roero), Tommaso Rosa (Alba Bra Langhe Roero), Edoardo Coccia (Ucab 1925 Biella).

1. LOMBARDIA A (37”889) Daniele Donesana (Uc Cremasca), Filippo Pastorelli (Feralpi Monteclarense), Paolo Castelli (Caluschese)

2. VENETO A (38”762) Michael Minali (Veloce Club Isolano), Davide Martini (Off. Alberti Uc Val d’Illasi), Manuel Barbieri (Cycling Team Ekoi)

3. LOMBARDIA B (38”955) Luca Volpi (Progetto Ciclismo Rodengo S.), Andrea Ferrari (Feralpi Monteclarense), Marco Vergani (Uc Costamasnaga)

4. PIEMONTE (39”036) Marco Corino (Alba Bra Langhe Roero), Tommaso Rosa (Alba Bra Langhe Roero), Edoardo Coccia (Ucab 1925 Biella)

VELOCITA’ A SQUADRE ALLIEVE - Anche la Velocità a squadre Donne Allieve va alla Lombardia per merito della coppia tesserata per la Eurotarget Still Bike formata dalle bergamasche Chiara Consonni e Martina Fidanza (Photobicicalotto a destra).

Nella finale 1° e 2° posto le due lombarde hanno avuto la meglio sulla coppia trentina formata da Letizia Paternoster della Vecchia Fontana e da Barbara Malcotti del Team Carrera Nuvolento.

Nella finale 3° e 4° posto ha prevalso il tandem del Friuli Venezia Giulia, medaglia di bronzo quindi per Angela Puntin e Anais Milagros Patusso, compagne di team alla Valvasone.

1. LOMBARDIA: Chiara Consonni (Eurotarget Still Bike) – Martina Fidanza (Eurotarget Still Bike)

2. TRENTINO: Letizia Paternoster (Sc Vecchia Fontana) – Barbara Malcotti (Team Carrera – Nuvolento)

3. FRIULI V.G.: Angela Puntin (A.C.D. Valvasone) – Anais Milagros Patusso (A.C.D. Valvasone)

4. VENETO B: Elisa Vanzetto (Industrial Forniture Moto – Trecieffe)

INSEGUIMENTO INDIVIDUALE ALLIEVE - La trentina Letizia Paternoster della Sc Vecchia Fontana aggiunge un’altra maglia tricolore alla sua bacheca. Al velodromo di Dalmine questa sera si è laureata campionessa d’Italia dell’Inseguimento individuale Donne Allieve. Sesto titolo italiano, il quinto su pista in carriera per la talentuosa atleta della Val di Non.

Medaglia d’argento per la bolzanina di Laives Elena Pirrone del Gs Mendelspeck, autrice a sua volta, come la neo tricolore di una grande performace, entrambe scese ampiamente sotto il muro dei 2’30”, mentre la medaglia di bronzo è per la friulana Dalila Zanini della Ciclistica Valvasone.

1. Letizia Paternoster (Sc Vecchia Fontana) 2’25”701

2. Elena Pirrone (Gs Mendelspeck) 2’28'295

3. Dalila Zanini (Ass.ne Ciclistica Dilett. Valvasone) 2’32”021

4. Valentina Iaccheri (Gs Cadeo) 2’32”046

5. Francesca Montefiori (Re Artù Factory Team) 2’32”791

6. Sofia Nilda Frometa Leonard (Gs Mendelspeck) 2’35”170

INSEGUIMENTO INDIVIDUALE ALLIEVI - Il toscano Andrea Innocenti (Pol. Milleluci) ha vinto il titolo italiano dell’Inseguimento individuale tra gli Allievi avendo la meglio sul lombardo Luca Rastelli (Cc Cremonese), medaglia d’argento, e sull’emiliano-romagnolo Giovanni Aleotti (Sancarlese).

1. Andrea Innocenti (Pol. Milleluci Ciclismo) 3'41"155

2. Luca Rastelli (Cc Cremonese 1891 Gruppo Arvedi) 3'43"130

3. Giovanni Aleotti (Ss Sancarlese Phonix Borghi Bike) 3'43"487

4. Fabio Mazzucco (Ass. Dilett. Uc Mirano) 3'43"981

5. Andrea Tibaldi (Alba Bra Langhe Roero) 3'45"997

6. Jacopo Cavicchioli (Ss Sancarlese Phonix Borghi Bike) 3'46"604

CORSA A PUNTI ESORDIENTI UOMINI - Il romagnolo Davide Dapporto della Sc Cotignolese ha festeggiato il titolo tricolore della Corsa a punti Esordienti maschile dominando la prova disputata questa sera sul velodromo di Dalmine-

Medaglia d’argento per l’emiliano Mattia Pinazzi (Sc Torrile PR), mentre la medaglia di bronzo per Flavio Cappone (Simec-Fanton-C. Paletti).

1. Davide Dapporto (Sc Cotignolese) punti 38

2. Mattia Pinazzi (Sc Torrile PR) punti 10

3. Flavio Cappone (Simec-Fanton-C. Paletti) punti 9

4. Francesco Calì (Uc Sozzigalli) punti 9

5. Samuele Barbato (Uc Sozzigalli) punti 7

6. Tommaso Gozzi (Gs S. Maria Codifiume) punti 6

CORSA A PUNTI ESORDIENTI DONNE - L’emiliana Giada Natali della Pol. San Marinese, di San Marino di Carpi, si veste di tricolore vincendo al velodromo di Dalmine il titolo italiano della Corsa a punti Donne Esordienti. Grazie alla vittoria nell’ultima delle sei volate in programma è riuscita ad avere la meglio sulla toscana Giorgia Catarzi (Ss Aquila Ganzaroli), seconda, e sulla piemontese Matilde Vitillo della Racconigi Cycling Team..

1. Giada Natali (Pol. San Marinese) punti 8

2. Giorgia Catarzi (Ss Aquila Ganzaroli) punti 8

3. Matilde Vitillo (Racconigi Cycling Team) punti 8

4. Giorgia Mosconi (Corpus Club Cesena) punti 7

5. Giulia Manara (Uc Sozzigalli) punti 5

6. Sofia Collinelli (Re Artù Factory Team) punti 5

Giorgio Torre